sabato 4 ottobre 2008

Signoraggio bancario. Ultima parte

Siamo arrivati ai giorni nostri. L’11 Settembre non è differente dagli eventi appena elencati. Moltissime persone presenti al World Trade Center affermano che pochi secondi prima dello schianto dell’aero sulla prima Torre udirono una forte esplosione nelle fondamenta. La stessa cosa è accaduta alla seconda Torre. Nei filmati si può notare come i due grattacieli siano implosi e precipitati al suolo in caduta libera alla stessa velocità dell’accelerazione gravitazionale. Le telecamere hanno ripreso tutto. Alcuni esperti giurano che l’effetto “lasagna” è dovuto a una serie di esplosioni su quasi tutti i piani. Altri, sostenitori della versione ufficiale, sostengono che il fuoco, alimentato dal carburante degli aerei, abbia fuso le colonne, provocando il crollo. Ma questa supposizione non è credibile. L’acciaio fonde a 2800° Fahreneit ma un incendio alimentato dal kerosene arriva al massimo a 1700° F. Inoltre, nelle macerie sono state trovate tracce di metallo fuso provocato dalle bombe all’interno delle Twin Towers e alcune colonne metalliche risultano tagliate perfettamente in diagonale, come se fossero state recise prima dell’attentato. Quello che stupisce è che il Norad, il sistema difensivo aereo, non sia intervenuto nei 45 minuti di tempo dall’annuncio del dirottamento allo schianto. Solitamente impiega circa 10 minuti per entrare perfettamente in funzione.
L’aereo lanciatosi sul Pentagono non è mai stato trovato e non ci sono tracce dell’apparecchio precipitato vicino Camp David. L’FBI, appena dopo il presunto attentato terroristico, ha sequestrato la videocassetta della telecamera puntata sul Pentagono e l’ha etichettata come top secret. Se contiene la prova della veridicità dell’attentato perché il Governo non pubblica il contenuto? Così almeno porrebbe fine ai pesantissimi sospetti che spingono numerosi giornalisti a pensare che tutto ciò sia stato un’auto-attentato organizzato per trascinare il paese in guerra in Afghanistan e Iraq per costruire basi militari costosissime, portando nuovi profitti ai banchieri.

Marco Iannello

Fonti:Film-documentario Zeitgeist; http://www.signoraggio.com/; www.sovranitamonetaria.org; Wikipedia

6 commenti:

Blogger ha detto...

Ciao, leggo ma commento poco i tuoi post con interesse.
Trovo che le tue richieste siano legittime ma ho vissuto in un paese arabo.
Alcuni l'avrebbero fatte saltare volentieri, non mi stupirei fosse vera reale la mano araba anzi, sono quasi certo che si tratti effettivamente di terrorismo internazionale.
Problema: può uno stato attaccarne altri due se sta cercando dei terroristi?
Su questo sono d'accordo con te e in disaccordo con l'ONU e la maggioranza della popolazione mondiale.
Dario
ITALY ITALIA
A presto sul mio o tuo blog

marcocaiella ha detto...

carissimo, i have a dream:

l'accusa a bush ed ai suoi amici di "crimine contro l'umanità", perchè di questo si tratta.....

la più grande bugia del mondo; quello che spaventa è che nessun GIORNALISTA (a parte Giulietto Chiesa) italiota abbia mai commentato in pubblico una cosa che ormai tanti nel mondo pensano. Ci sarà una ragione?

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Questa è l'ennesima farsa.
Un saluto.

Matteo L. ha detto...

Io credo a quello che dice blogger. Il problema è l'amicizia, consolidata direi, tra la famiglia Bush e la famiglia Bin Laden. Metti che gli arabi volessero farle cadere e metti che Bush volesse altro da queste cadute... diciamo che potrebbero aver trovato pure un compromesso anche se è scandaloso solo a pensarlo.

V ha detto...

Dimenticate il Mossad,i servizi segreti israeliani,anche Blondet,meglio di Giulietto Chiesa parla dell'attentato in maniera esauriente.
La teoria ufficiale non regge,basta guardare le immagini del crollo per rendersene conto.
Bisogna uscire dallo stereotipo del terrorista con sciabola e turbante,il grande terrorista indossa giacca e cravatta e risiede a wall street.
(Il banchiere internazionale)

Niente Barriere ha detto...

passo dal blog di Miryam, ho letto la esamina sul signoraggio: complimenti!

ti va lo scambio link con il mio blog? fammi sapere